+39 339 1480 554 info@patriziabelleri.it

Corso di Training Autogeno di base in studio

Insegno il Training Autogeno nel mio studio di Roma.

Il percorso prevede dalle otto alle dieci sedute.

Per scelta, conduco  corsi  individuali, in coppia, o in gruppi molto ristretti (massimo cinque persone).

Ritengo molto importante che ciascuno possa esprimersi in completa libertà e un gruppo troppo numeroso non lo consentirebbe.

Inoltre, nel percorso individuale, o in gruppi ristretti, posso rispettare i tempi di apprendimento, che sono diversi per ciascuna persona.

Le ragioni per cui le persone desiderano apprendere il TA sono varie: per conoscenza personale, per prevenire gli effetti dello stress e anche per affrontare difficoltà specifiche, come l’ansia, le malattie psicosomatiche, le fobie.

Si può utilizzare il metodo anche in contesti non clinici, per il miglioramento delle prestazioni sportive, dello studio e artistiche.

Quando serve, il Training Autogeno diventa parte integrante di un percorso di psicoterapia che si chiama appunto Psicoterapia autogena o bionomica.

 

Il percorso

 

 

Quando non ci sono particolari problemi e non è indicata la psicoterapia, dedico nove/dieci incontri all’apprendimento del TA, distribuiti nell’arco temporale di 3/6 mesi, a seconda delle risposte personali.

Come già detto, per apprendere correttamente il TA occorrono dai tre ai sei mesi di allenamento costante.

Il tempo tra un incontro e l’altro varia in base al ritmo individuale di apprendimento.

Tra un incontro e l’altro visiono il Protocollo online tramite scambio di email e garantisco così un feedback costante dell’apprendimento.

 

Contenuti di ciascuna seduta

 

 

Prima seduta. Anamnesi e illustrazione del metodo

 

Anamnesi e conoscenza reciproca

Illustrazione del metodo

Definizione degli obiettivi del percorso.

 

Seconda seduta. La Formulazione della calma

 

Approfondimento della conoscenza e eventuale perfezionamento dell’anamnesi.

Illustrazione di come vanno eseguiti in pratica gli esercizi.

Come redigere il protocollo.

La Formulazione della Calma: illustrazione ed esecuzione in studio, commenti su come è stata vissuta l’esperienza della calma.

 

Terza seduta. L’esercizio della Pesantezza

 

Lettura e commento del protocollo.

L’esercizio della Pesantezza: illustrazione ed esecuzione in studio.

Commenti su come è stata vissuta l’esperienza.

Illustrazione del Rilassamento progressivo di Jacobson, in combinazione con il TA, quando si presentano delle difficoltà iniziali nell’apprendimento.

 

Quarta seduta. L’esercizio del Calore

 

Lettura e commento del protocollo.

L’esercizio del Calore: illustrazione ed esecuzione in studio.

Commenti su come è stata vissuta l’esperienza.

 

Quinta seduta. L’esercizio del Cuore

 

Lettura e commento del protocollo.

L’esercizio del Cuore: Illustrazione ed esecuzione in studio.

Commenti su come è stata vissuta l’esperienza.

 

Sesta seduta. L’Esercizio del Respiro

 

Lettura e commento del protocollo.

L’esercizio del Respiro: illustrazione ed esecuzione in studio.

Commenti su come è stata vissuta l’esperienza.

 

Settima seduta. L’esercizio del Plesso Solare

 

Lettura e commento del protocollo.

L’esercizio del Plesso Solare: illustrazione ed esecuzione in studio.

Commenti su come è stata vissuta l’esperienza.

Spiegazione ed esperienza assistita dell’ingresso rapido nel TA attraverso il respiro.

 

Ottava seduta. L’esercizio della Fronte Fresca

 

 

Lettura e commento del protocollo.

L’esercizio della Fronte Fresca: illustrazione ed esecuzione in studio.

Commenti su come è stata vissuta l’esperienza.

 

Nona seduta. Personalizzazione del percorso

 

Riflessioni sull’esperienza del TA in generale.

Personalizzazione del percorso

Le formule specifiche, la desensibilizzazione autogena.

Prospettive future sull’uso del TA.

 

Quanto costa

 

Il costo di ciascuna seduta individuale è di 70 euro.

Per i gruppi, il costo di ciascuna seduta è di 30 euro.

Le sedute vengono fatturate come “prestazioni sanitarie”, deducibili dal fisco.

Per ulteriori informazioni o per prenotare un incontro
Scrivere a info@patriziabelleri.it

Oppure telefonare al 339 1480 554.

In caso di mancata risposta, inviare un SMS o un messaggio con Whatsapp.

 

Vedi tutte le consulenze e i corsi disponibili

 

 

Corsi di Training Autogeno online

 

Il Training Autogeno si presta molto bene a essere appreso a distanza. Proprio perché ‘Autogeno’ (che si genera da sé) non necessita della presenza fisica del terapeuta. L’esperienza di ciascun esercizio, infatti, va vissuta in proprio, senza interferenze esterne.

Tuttavia, per un corretto apprendimento è necessaria una guida esperta.

La guida del terapeuta serve a evitare errori nella esecuzione degli esercizi, errori che comprometterebbero l’utilità stessa del Training.

Serve inoltre a monitorare l’apprendimento e guidare la personalizzazione del percorso.

Con l’aiuto del terapeuta si possono elaborare formule specifiche per affrontare problematiche legate all’ansia e allo stress, oppure a modificare comportamenti indesiderati, ad esempio smettere di fumare.

Da diversi anni conduco Corsi online di Training Autogeno e l’esperienza è stata positiva per le tante persone che lo hanno appreso con soddisfazione.

In questo sito metto a disposizione tre diverse modalità per accostarsi al Training Autogeno:

 

 

1. Accesso gratuito a tutto il materiale del corso online

 

2. Assistenza personalizzata tramite scambio di e-mail

 

3. Incontri in audio video

 

1. Accesso gratuito al materiale del corso

 

Chi lo desidera può trovare in questa pagina il materiale necessario per una conoscenza di base del Training Autogeno.

E’ doveroso segnalare che la presenza del terapeuta è sempre caldamente consigliabile e il percorso gratuito va inteso comne un primo approccio al TA.

In particolare, non si devono eseguire gli esercizi in presenza di problematiche psicologiche.

 

 

2. Supervisione del protocollo tramite scambio di e-mail

 

Una volta letto e ben compreso il materiale gratuito, chi ritiene che il Training Autogeno faccia al caso suo, può usufruire di un percorso guidato da me.

 

La supervisione online inizia con uno scambio di e-mail per conoscersi e per valutare come impostare il percorso. Poi si procede un esercizio per volta.

Ogni giorno, oppure ogni settimana, l’allievo invia il protocollo di tutte le esercitazioni e riceve un feedback sul proprio lavoro.

Dopo ogni esercitazione, l’allievo annota sul Protocollo le sensazioni fisiche avvertite e i vissuti emotivi e psicologici che sono emersi.

Il Protocollo con le auto-valutazioni di tutte le esercitazioni settimanali va consegnato al terapeuta per discuterne assieme.

Attraverso il Protocollo si instaura un dialogo a volte anche molto intenso con questo è un ottimo presupposto per apprendere al meglio del TA e imparare ad utilizzarlo efficacemente nelle situazioni reali della vita di tutti i giorni.

Come partecipare

E’ consigliato scrivere a info@patriziabelleri.it per iniziare a conoscerci.

Quanto costa

L’assistenza tramite scambio di e-mail costa 140,00 euro, fatturabili come “prestazioni sanitarie”, dunque deducibili fiscalmente. Il costo è indipendente dalla durata del percorso (che di norma va da tre a sei mesi) e dal numero di e-mail scambiate.

Il pagamento può essere effettuato tramite PayPal, Carte di credito o bonifico bancario.

 

3. Incontri in audio video

 

Chi preferisce essere seguito di persona, può scegliere il percorso guidato in audio video, con Skype o altre piattaforme simili.

Si programma un incontro per ciascun esercizio. La prima parte dell’incontro serve per conoscere la situazione personale dell’allievo e le eventuali problematiche da affrontare.

La seconda parte è incentrata sul commento del protocollo dell’esercizio svolto e la presentazione dell’esercizio successivo.

 

Quanto costa

L’onorario per gli incontri su Skype è di 70 euro a seduta, fatturati come “prestazioni sanitarie”, pertanto deducibili fiscalmente.

Il pagamento può essere effettuato tramite PayPal, Carte di credito o bonifico bancario.

Come partecipare

E’ consigliato scrivere a info@patriziabelleri.it per iniziare a conoscerci.

Risponderò al più presto e si potrà iniziare il percorso, sulla base della modalità di partecipazione prescelta.

 

 

 

 

 

Per ulteriori informazioni o per prenotare un incontro online:

Modulo per richiesta informazioni

Ricevo per appuntamento

Dal lunedì al venerdì
dalle 10:30 alle 19:30

Studio

Via Pindaro, 53
00124 Roma (RM)

Contatti

+39 339 1480 554
+39 06 5091 6366
info@patriziabelleri.it

Tecniche Autogene Superiori

Una volta che padroneggiamo il Training Autogeno di base e lo si pratichiamo regolarmente, possiamo approfondire il percorso con le tecniche autogene superiori.

Sono tecniche che consentono un approfondimento dell’autoconoscenza e della realizzazione personale.

Vediamo di che si tratta

La Desensibilizzazione autogena

Grazie alla  Desensibilizzazione autogena, possiamo intervenire su problemi specifici, ad esempio le fobie.

La base teorica del procedimento è assai simile a quel che avviene durante la trance ipnotica

Il terapeuta invita il paziente – in stato autogeno – a immaginare la situazione che teme, ad esempio parlare in pubblico o salire sull’aeroplano.

Mentre gli parla, lo stimola a produrre immagini mentali di intensità crescente di ansia.

Nello stesso tempo, pronuncia parole che aiutano ad abbassare il livello di ansia.

In questo modo si può ottenere una modificazione comportamentale duratura ed efficace.

Ogni volta che si verificherà la situazione temuta, il paziente ricorderà quanto vissuto in terapia: una sorta di ordine post ipnotico che gli permette di affrontare l’evento con calma e tranquillità. 

Il procedimento richiede alcune sedute e va proposto nell’ambito di una psicoterapia.

Il Training Autogeno Superiore (TAS)

E’ stato ideato da Schultz per approfondire il mondo interiore ed esplorare le parti più intime della persona.

Consta di sette Esperienze:

  • Il Colore personale
  • Il Prisma o lo Spettro
  • Gli Oggetti
  • I Concetti Astratti
  • Il Vissuto Personale
  • Le Persone
  • Il Dialogo con l’Inconscio

 

Per una descrizione dettagliata, visita questa pagina.

Il Percorso Autogeno Immaginativo

Anche questo percorso può essere proposto solo a chi ha già approfondito  il Training Autogeno di base e solo nell’ambito della psicoterapia, cioè con la supervisione di un terapeuta esperto.

La tecnica è stata ideata da L. Masi e consiste nel chiedere alla persona – in stato autogeno – di lasciar apparire agli occhi della mente una determinata immagine.

Il materiale immaginativo che emerge viene interpretato assieme al terapeuta e ha un alto valore sia diagnostico che terapeutico.

Come si svolge un percorso con le tecniche autogene superiori

Assieme al terapeuta, si personalizza il percorso in base alle esigenze personali e al grado di conoscenza del Training Autogeno di base. 

Quanto costa

Il costo di ciascuna seduta è di 70 euro, fatturate come “prestazioni sanitarie”.

Per ulteriori informazioni o per prenotare un incontro:

Scrivere a info@patriziabelleri.it

oppure

Telefonare al 339.1480.554 In caso di mancata risposta, lasciare un messaggio in segreteria, oppure inviare un SMS o un messaggio su Whatsapp.

Vedi tutte le consulenze e i corsi disponibili

Training Autogeno Respiratorio (RAT)

Con il Training Autogeno Respiratorio si vivono meglio i mesi della gravidanza e si partorisce serenamente con meno dolore.

In gravidanza il Training Autogeno si utilizza nella preparazione alla nascita, come evento fisiologico da vivere con serenità, e anche una festa, un momento forte nella vita della coppia.

In questo caso si utilizza il Training Autogeno Respiratorio (RAT)

Mi rivolgo alla coppia,  chiedendo espressamente che il futuro padre sia presente agli incontri e, se possibile, anche al parto.

Ritengo che non solo il parto, ma la gravidanza prima e l’inserimento del bambino nel nuovo sistema, dopo, sono momenti di grande importanza e, se vengono ben affrontati, è possibile prevenire tanti problemi che spesso affiorano dopo la maternità (depressione, cattiva percezione dello schema corporeo da parte della donna, difficoltà di coppia, solo per citarne alcuni).

Il metodo  RAT si articola in sette sedute, ciascuna ripartita in due momenti distinti. Nella prima parte dell’incontro vengono fornite informazioni circa i meccanismi fisiologici e psicologici del dolore, la gravidanza, il parto, il puerperio.

Si parte infatti dal presupposto che ciò che non si conosce ingenera ansia e paura e che la paura è il primo anello della catena paura – tensione – dolore.

Nella seconda parte dell’incontro si insegna la tecnica del RAT.

Attraverso una progressione di esercizi la gestante impara un tipo di rilassamento che investe sia la sfera fisica che quella psichica e di cui può giovarsi già in gravidanza.

Tale rilassamento verrà utilizzato durante il travaglio e il parto per renderne l’espletamento più rapido e meno doloroso.

E’ provato che la madre ben rilassata aiuta il suo bambino a nascere con minor trauma rispetto a quella tesa e spaventata.

Non ultimo, il fatto di apprendere una tecnica che può essere utilizzata in proprio, anche in assenza dell’operatore, dà alla futura madre un’autonomia e un senso di padronanza di sé nel momento in cui pone le basi del rapporto che la legherà al proprio figlio.

Quanto costa

Il costo di ciascuna seduta è di 70 euro, fatturate come “prestazioni sanitarie”.

Per ulteriori informazioni o per prenotare un incontro: Scrivere a info@patriziabelleri.it oppure Telefonare al 339.1480.554 In caso di mancata risposta, lasciare un messaggio in segreteria, oppure inviare un SMS o un messaggio su Whatsapp.

 

Vedi tutte le consulenze e i corsi disponibili

 

 

Il Training Autogeno in Psicoterapia

La Psicoterapia autogena si basa sul TA e da questo metodo prende il nome. Sostiene la persona nel suo percorso di autorealizzazione.

E’ conosciuta anche come Psicoterapia bionomica, da Bios, vita e Nomos, legge.  

Secondo le leggi della vita, ciascuna persona è unica e ha un suo personale piano di vita che gli consente di autorealizzarsi.

Il Training Autogeno, infatti, non è solo una tecnica di rilassamento assai valida, ma con la guida dello psicoterapeuta, può costituire la base di una psicoterapia breve molto efficace.

Il percorso terapeutico inizia con l’apprendimento del TA e porta in breve tempo ad una iniziale sedazione dell’ansia generalizzata e degli eventuali sintomi a questa correlati.

A questa prima fase di sedazione emotiva, segue una successiva di normalizzazione neurovegetativa: migliorano tutte le funzioni dell’organismo.

Ciò comporta maggior sicurezza e fiducia in se stessi e motivazione a proseguire nel percorso terapeutico.

In molti casi, già a questo punto migliorano i sintomi che hanno portato alla richiesta di intervento.

Successivamente è possibile proseguire nella terapia tramite l’elaborazione di formule specifiche dirette al sintomo somatico (le cosiddette formule d’organo) e comportamentale (formule di proponimento). 

E’ possibile anche intervenire su sintomi specifici, ad esempio le fobie, con una tecnica detta desensibilizzazione autogena

Quanto costa

Il costo di ciascuna seduta è di 70 euro, fatturate come “prestazioni sanitarie”.

Per ulteriori informazioni o per prenotare un incontro:

Scrivere a info@patriziabelleri.it

oppure

Telefonare al 339.1480.554 In caso di mancata risposta, lasciare un messaggio in segreteria, oppure inviare un SMS o un messaggio su Whatsapp.

 

Vedi tutte le consulenze e i corsi disponibili

 

 

 

Il Training Autogeno in contesti non clinici

Lo sport, lo studio e l’espressione artistica si giovano del Training Autogeno grazie al miglioramento della concentrazione  e delle prestazioni.

I contesti non clinici in cui il TA è di grande aiuto sono, tra gli altri: Preparazione sportiva La pratica costante del TA migliora la concentrazione e aiuta a gestire l’ansia da prestazione. Una volta appreso il metodo, si impara a utilizzarlo nella preparazione atletica e soprattutto al momento della gara. Per studiare  

Il TA migliora la concentrazione, aiutando a sfruttare meglio il tempo dedicato allo studio.

Si impara a apprendere con più facilità e,  diminuendo l’ansia da prestazione,  migliora il rendimento durante le interrogazioni e gli esami.

Prestazioni Artistiche    Molti artisti si giovano del TA per migliorare la concentrazione e di conseguenza le prestazioni. Inoltre, grazie al metodo, si accede facilmente e in maniera molto naturale al proprio condo emotivo con ricadute molto positive sulla creatività.

Quanto costa

Il costo di ciascuna seduta è di 70 euro, fatturate come “prestazioni sanitarie”.

Per ulteriori informazioni o per prenotare un incontro: Scrivere a info@patriziabelleri.it oppure Telefonare al 339.1480.554 In caso di mancata risposta, lasciare un messaggio in segreteria, oppure inviare un SMS o un messaggio su Whatsapp.  

 

Vedi tutte le consulenze e i corsi disponibili

   

Consulenze bibliografiche

Nei molti anni di lavoro con il Training Autogeno, ho archiviato una notevole mole di documenti: libri, articoli di riviste cartacee e online, siti dedicati.

Ho inoltre accesso alle più autorevole Banche dati internazionali.

Su richiesta, metto a disposizione il mio archivio, o interrogo le Banche dati,  per percorsi bibliografici personalizzati, utili per tesi di laurea, articoli specialistici, o per approfondire problematiche specifiche.

Per  informazioni:

Scrivere a info@patriziabelleri.it

oppure

Telefonare al 339.1480.554 In caso di mancata risposta, lasciare un messaggio in segreteria, oppure inviare un SMS o un messaggio su Whatsapp.

 

Vedi tutte le consulenze e i corsi disponibili

 

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.