+39 339 1480 554 info@patriziabelleri.it

TRAINING AUTOGENO DI BASE

Training Autogeno di base online

Seguendo questo percorso si può apprendere il Training Autogeno di base nei suoi fondamenti essenziali.

 

Come ho più volte sottolineato in questo sito, il “fai da te” non è consigliabile per appendere il TA, soprattutto quando lo si vuole utilizzare per affrontare problematiche personali.

La presenza di un Maestro rende il percorso più sicuro ed efficace.

Tuttavia, per un primo approccio con il metodo, qui si può trovare l’essenziale.

Prima di iniziare, alcune raccomandazioni

 

* Leggere attentamente le istruzioni prima di praticare gli esercizi.

* Iniziare con la Formulazione della Calma e solo dopo un congruo periodo di allenamento passare all’esercizio successivo.

* Se emergono difficoltà durante l’allenamento, sentire il parere di uno psicoterapeuta esperto in TA per valutare l’eventualità di modificare o interrompere il percorso.

 

Chi lo desidera può richiedere una assistenza personalizzata online

Introduzione al Training Autogeno di base

Che cosa è il Training Autogeno

Mappa per orientarsi nel Training Autogeno: dal percorso Base al Training Superiore, al RAT per la preparazione al parto. A chi e a che cosa serve, quando è indicato, perché sceglierlo. Come impararlo. leggi tutto

Domande sul Percorso

Risposte alle domande più frequenti sul corso di Training Autogeno di base online. Per eventuali domande non contenute nell’elenco, scrivere a info@patriziabelleri.it. leggi tutto

Che cosa occorre per apprendere il Training Autogeno

Vediamo assieme le caratteristiche personali e le situazioni ambientali necessarie per apprendere con soddisfazione in Training Autogeno e per trarne beneficio. leggi tutto

La storia del Training Autogeno

Storia del Training Autogeno, ideato da Iohannes Heinrich Schultz, neurologo e psichiatra, negli anni tra il 1908 e il 1912. leggi tutto

Concetti fondamentali: Ideoplasia e Concentrazione passiva

Per comprendere come agisce il Training Autogeno è necessario conoscere i due concetti fondamentali che ne sono alla base: Ideoplasia e Concentrazione passiva. leggi tutto.

Indicazioni del Training Autogeno: A chi serve e a chi no

Il Training Autogeno di I. H. Schultz è un metodo di autodistensione assai duttile, dalla ampia applicabilità. E’ utile a moltissime persone, ma non è per tutti. Rassegna delle molte indicazioni del TA e riflessioni sui casi in cui non è indicato, o è contro indicato. leggi tutto

Come si svolgono gli esercizi

Condizioni preliminari. Che cosa fare prima di iniziare ad allenarsi. Le posizioni. Come si svolgono in pratica gli esercizi del TA. leggi tutto

Domande sull’esecuzione degli esercizi

Risposte alle domande più frequenti sull’esecuzione degli esercizi di Training Autogeno. leggi tutto

La ripresa

Dopo ogni esercitazione con il TA, prima di riprendere le normali attività, va eseguita la Ripresa. La Ripresa ha lo scopo di ripristinare il tono muscolare e a riprendere il normale contatto con la realtà. Illustrazione di come si esegue. leggi tutto

Il Protocollo

Illustrazione su come si redige il protocollo delle esercitazioni di Training Autogeno e riflessioni sulla sua utilità. leggi tutto

Gli esercizi

La Formulazione della Calma

La Formulazione della Calma non è considerato un vero e proprio esercizio, ma una fase preparatoria in cui si trova in se stessi la disposizione alla concentrazione passiva. Illustrazione dell’esperienza della Calma e suggerimenti per realizzarla. leggi tutto

L'Esercizio della Pesantezza

Si tratta del primo vero esercizio di Training Autogeno. Con l’esercizio della Pesantezza, attraverso l’esperienza della distensione muscolare, ne acquisiamo la consapevolezza. Istruzioni per eseguirlo correttamente. leggi tutto

L'Esercizio del Calore

Con l’esercizio del calore, la distensione si estende al sistema vascolare, che è regolato da muscolatura liscia. Istruzioni per eseguirlo correttamente. leggi tutto

L'Esercizio del Cuore

Dopo aver preso consapevolezza dei muscoli scheletrici (esercizio della pesantezza) e del sistema vascolare (esercizio del calore) adesso si scopre il proprio vissuto cardiaco. Istruzioni per eseguire correttamente l’esercizio. leggi tutto

L'Esercizio del Respiro

L’esercizio del respiro consiste sostanzialmente nel porsi in una situazione di spettatore passivo del proprio respiro. Le implicazioni psicofisiche sono di grande rilevanza. Istruzioni per eseguire correttamente l’esercizio. leggi tutto

L'Esercizio del Plesso Solare

Con l’esercizio del Plesso Solare si prende consapevolezza degli organi contenuti nell’addome e delle loro implicazioni psicosomatiche. Istruzioni per eseguirlo correttamente. leggi tutto

L'Esercizio della Fronte

Ultimo esercizio del TA di base, consiste nell’esperienza della vasocostrizione del volto. all’appre Istruzioni per eseguirlo correttamente. leggi tutto

La Personalizzazione del Percorso

Una volta appresi gli esercizi del ciclo di base, è possibile utilizzare il TA per modificare comportamenti disfunzionali o intervenire su disturbi psicofisici. Istruzioni su come personalizzare il percorso. leggi tutto

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.